mercoledì 19 novembre 2014

Maritozzi marchigiani!!

Come vi ho detto un po di tempo fa, da circa sei mesi ho traslocato, e come tutti sanno i traslochi sono astenuanti....bene ancora devo finire di ultimare il tutto, anche perché il tempo è sempre poco, e poi si sa che noi donne non siamo mai soddisfatte della disposizione di mobili e vari suppellettili, infatti, io sto sempre li a spostare e studiare, detto questo, oggi sono stata tutto il giorno nel regno di noi donne un po meno dei nostri cari compagni....all'ikea, li dentro mi perdo completamente, e mentre io mi perdo c'è Valter seduto su qualche poltrona dei vari ambienti che mi aspetta pazientemente......santo uomo.
Nota dolente di tutto ciò, il ristorante, non so perché tutte le volte che  ci mangiamo abbiamo sempre problemi di digestione, così oggi per ovviare al problema ci siamo sparati due hot dog, decisamente migliori di tutto il resto!



Ma parliamo dei maritozzi, quelli marchigiani, la ricetta me l'ha data mia zia, e devo dire che ormai li ho fatti 4 o 5 volte e sono sempre riusciti benissimo.


  • 500 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero
  • 75 gr di burro
  • 1 uovo
  • 15 gr di lievito di birra
  • 1 bustina di vanillina
  • 150 gr di latte
  • 100 gr di uvetta
  • scorza di 1 arancia grattugiata
Nella planetaria metto tutti gli ingredienti asciutti, quindi la farina lo zucchero e la vanillina, poi aggiungo il burro sciolto, e il latte tiepido in cui ho fatto sciogliere il lievito, infine aggiungo l'uovo e la scorza d'arancio, lavoro bene l'impasto e lo metto a lievitare fino che non raddoppia di volume.
Nel frattempo metto l'uvetta ad ammollare e l'aggiungo all'impasto lievitato, rilavoro bene l'impasto e gli do la forma che voglio, io ho optato per dei paninetti, ma potete anche fare un unica treccia, poi li rimettiamo a lievitare, nel mio caso ho acceso la luce del forno e in un ora sono diventati belli gonfi, infine li ho cotti a 180 gr per circa 30 minuti.
Io ho fatto una glassa con lo zucchero a velo e l'albume e l'ho messa sopra, ma se volete potete anche lasciarli così, ho spennellarli con l'uovo.




4 commenti:

EMI ha detto...

sfiziosi i maritozzi...mai provati!! Complimenti ;)

Pamela Rossi ha detto...

Ciao Emi, devi provarli sono molto buoni;)
a presto

carmencook ha detto...

Non ho mai fatto i maritozzi ma so quanto sono buoni!!
Mi salvo la tua splendida ricetta e li provo!!
Un mega abbraccio e buon fine settimana
Carmen

Pamela Rossi ha detto...

Grazie mille Carmen :)