mercoledì 12 novembre 2014

Pasta con cozze patate e bottarga!!

Qui fortunatamente oggi c'è stato  il sole  e ne ho approfittato per dedicarmi a me, alla casa e alla cucina, stamattina sono stata  dalla cara fioraia di fiducia,  mi sono regalata due belle piantine,  premetto che non ho il pollice verde, quindi mi sono informata sulle cure necessarie, e ho deciso che voglio assolutamente impegnarmi e farmelo venire sto benedetto pollice verde o quanto meno fare il possibile per non far morire anche le piante più resistenti che esistano al mondo! Mi dimentico che sono esseri viventi e le lascio li come oggetti, e quindi puntualmente muoiono secche perché mi dimentico annaffiarle, poverine....io nn mi dimentico certo di mangiare o bere....heheheh

  • 300 gr di pipette rigate
  • 2 patate medie
  • 200 gr di cozze
  • 10 pendolini
  • 1 spicchio di aglio
  • olio
  • bottarga grattugiata
  • prezzemolo tritato


Per prima cosa pelo le patate e le taglio a quadrotti e li metto in padella con un filo d'olio e l'aglio, aggiungo a poco a poco l'acqua per farle cuocere, poi a metà cottura aggiungo i pomodorini e infine le cozze, lascio il tutto abbastanza brodoso, contando che la patata farà asciugare il tutto. Cuocio la pasta faccio mantecare con un po di acqua di cottura, infine aggiungo il prezzemolo e la bottarga grattugiata direttamente sul piatto, se dovessi trovare un difetto direi il tipo di pasta, non metterei le pipette ma meglio o rigatoni o le mezze maniche!

5 commenti:

SABRINA RABBIA ha detto...

che piatto delizioso!!!!Io sono un po' come te, faccio morire tutte le piante, perche' o mi dimentico di bagnarle o le bagno troppo!!!!Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi, se ti va contraccambia, grazie. Ciao Sabry

Maria Grazia ha detto...

Non parlarmi di pollice verde...
Quando sembra che finalmente sia riuscita ad avere delle fioriture maestose, vengo prontamente smentita:)
Magnifico questo primo piatto. Il profumo del mare sembra avvertirsi fin qui!
Un caro saluto e buon sabato!
MG

Pamela Rossi ha detto...

@ Sabrina:
Ciao Sabrina e benvenuta....grazie mille per il commento, non mancherò di ricambiare la visita grazie ancora un bacio!!

@ Maria Grazie:
Ciao Maria Grazia, grazie e un bacione!

Flora ha detto...

Non pensarci, anch'io non ho il pollice verde, anzi direi quasi nero....
Che bella ricetta, originale, colorata e saporitissima. Insomma... davvero perfetta!!!

Pamela Rossi ha detto...

Grazie Flora un bacio a presto!!